Ecoistituto Lombardia
ecoistituto lombardia

La Montagna va in Cascina - Fiera della Montagna sostenibile a Milano.

La festa vuole essere un momento di aggregazione per la città con l’obiettivo di portare l’esperienza della montagna nei centri urbani per farla conoscere ai cittadini, potenziale bacino di utenza per il turismo nelle zone alpine, e per promuovere la conoscenza dell’ambiente montano e delle sue tradizioni culturali ed enogastronomiche.

Si svolgerà contestualmente alla giornata nazionale del camminare e sarà inserita nell’iniziativa del Comune di Milano domenicAspasso.

All’organizzazione collabora  la biblioteca Chiesa Rossa e sono coinvolte numerose realtà associative, enti pubblici e privati come: WWF Italia, CAI, cooperativa Eliante, i parchi dell’Adamello e delle Orobie Valtellinesi, Assorifugi Lombardia, lRS Istituto per la ricerca sociale, l’associazione "scuola in montagna", il consiglio della zona 5, le scuole e diverse associazioni locali.

Il programma della due giorni copre un ampia gamma di interessi, le proposte di attività sono rivolte a bambini, ragazzi e adulti, oltre che ad altre associazioni verranno svolte attività sportive , laboratori ed animazione, proiezione di cortometraggi e audiovisivi, presentazione di libri, esposizione e degustazione di prodotti tipici, iniziative musicali.

 

Vi aspettiamo al parco delle cascine rosse di Milano!

 

L’obiettivo e le azioni del progetto

Sviluppare un turismo di qualità, orientato al rispetto e alla tutela del territorio, alla riduzione degli impatti ambientali causati dalla presenza dell’uomo e dalla gestione della strutture, alla promozione dei prodotti tipici, alla valorizzazione ambientale e culturale.

 

Consapevoli delle interazioni ambientali generate dall’ attività di accoglienza, abbiamo elaborato una proposta di rifugio sostenibile, che possa essere da stimolo per i rifugi di montagna ed essere quindi riprodotta sul  territorio nazionale.

 

Dove si svolge il progetto

 

Sono state individuate come zone per la realizzazione del progetto pilota, le aree montane dell’alta val Seriana e della val di Scalve in provincia di Bergamo, della Valcamonica con le sue valli laterali in provincia di Brescia, e le aree confinanti della Valtellina in provincia di Sondrio, buona parte comprese nei parchi regionali delle Orobie Bergamasche, delle Orobie Valtellinesi e dell’Adamello. Queste aree sono state scelte per l’alto valore delle caratteristiche ambientali,  per la presenza di numerosi rifugi anche collegati fra loro da percorsi ed alte vie, perchè in esse sono presenti importanti segni della storia e della cultura della nostra regione e perchè hanno mantenuto in vita un tessuto sociale ed economico vivo nonostante le difficoltà.

 

Chi realizza il progettoEcoistituto lombardia

Il progetto finanziato da Fondazione Cariplo e sostenuto da Regione Lombardia verrà realizzato da Ecoistituto della Lombardia in  collaborazione con: WWF Italia, Parco dell’Adamello e Parco delle Orobie Valtellinesi e si svilupperà nell’arco di 18 mesi fra luglio 2011 e febbraio 2012.